Skip to content

SOSTENIBILITà sociale

Per noi la sostenibilità sociale, a cominciare dalla sicurezza sul luogo di lavoro, dalla valorizzazione del capitale umano e dai rapporti con il territorio e gli stakeholder, è un elemento fondamentale.

Siamo certificati SA8000 e presentiamo annualmente il nostro bilancio sociale.

Insieme alla famiglia Carrara siamo da sempre impegnati nel sostegno ad attività benefiche, di solidarietà sociale e culturale. Sosteniamo, tra l’altro, il Teatro Cartiere Carrara di Firenze, il Museo della Carta di Pescia, la Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer, il FAI.

Teatro Cartiere Carrara è il nuovo nome del Teatro Tenda di Firenze che sponsorizziamo già dal 2018 prima come Tuscany Hall, in riferimento al nostro brand Tuscany, la bellezza della carta e dal 2024 con un nome che lo collega ancora più chiaramente al marchio corporate. 

Nato nel 1978 come Teatro Tenda, lo spazio di Lungarno Aldo Moro a Firenze è divenuto col tempo un vero e proprio punto di riferimento per l’offerta culturale, sia a livello fiorentino che toscano.

Legare il proprio nome a un luogo dove cultura e spettacolo sono di casa dimostra il nostro impegno per la comunità d’appartenenza, attraverso un sostegno concreto alla cultura, al talento e alle capacità imprenditoriali.

Il Museo della Carta di Pescia ha sede a Pietrabuona, a circa 3 km da Pescia. Lo scopo principale del museo è preservare e tramandare l’antico mestiere della lavorazione e fabbricazione della “carta a mano” e far conoscere l’importanza e l’evoluzione della produzione
della carta, attività che sul territorio pesciatino è presente dalla fine del secolo XV.

Cartiere Carrara è uno dei principali sponsor del Museo della Carta e partner nella creazione di valore nella promozione di questo mestiere.

Cartiere Carrara ha deciso di sostenere il FAI – Fondo Ambiente Italiano attraverso l’adesione al programma di membership aziendale Corporate Golden Donor.

Vicini al FAI vogliamo realizzare un grande progetto di tutela che è anche un’ambiziosa sfida culturale: fare dell’Italia un luogo più bello dove vivere, lavorare e crescere i nostri figli. Il patrimonio paesaggistico e culturale, che il FAI salvaguarda e promuove, rappresenta infatti un capitale unico al mondo e la risorsa fondamentale su cui investire per far rinascere, sviluppare e valorizzare il nostro meraviglioso Paese. Grazie al sostegno dei suoi numerosi aderenti, sia privati cittadini che aziende, il FAI da oltre 40 anni tutela e gestisce ben 61 Beni su tutto il territorio nazionale. Importanti insediamenti storici, artistici e paesaggistici salvati dall’incuria, restaurati, protetti e aperti al pubblico.

Ogni giorno il FAI si impegna a proteggere e rendere accessibili a tutti splendidi gioielli d’arte, natura e cultura disseminati nelle campagne, nelle città e sulle coste del nostro Paese; a educare e sensibilizzare la collettività alla conoscenza, al rispetto e alla cura dell’arte e della natura e a farsi portavoce delle istanze della società civile vigilando e intervenendo attivamente sul territorio.

Con il FAI, vogliamo un’Italia più tutelata e più bella.

La Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer nasce come supporto per il Meyer, l’Ospedale dei Bambini che si trova a Firenze, punto di riferimento per la pediatria nazionale per ricerca, per le metodologie innovative di cura e per l’accoglienza del bambino. L’Ospedale Pediatrico Meyer rappresenta un’eccellenza sanitaria e la Fondazione lo sostiene con azioni ad alto “valore aggiunto” che lo qualificano maggiormente sotto il profilo tecnico-scientifico e lo rendono sempre più apprezzato e caro all’opinione pubblica.

In occasione delle Festività Natalizie Cartiere Carrara ha scelto di fare un regalo speciale per offrire più salute e più prevenzione ai bambini dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

La Fondazione Fiorenzo Fratini ONLUS nasce dalla volontà dei figli Corrado e Marcello Fratini di ricordare la figura del padre Fiorenzo scomparso nel 2001.

Dal 2002 ad oggi attraverso vari eventi e iniziative, la Fondazione ha raccolto fondi a favore di importanti realtà dell’associazionismo e del volontariato operanti nel territorio Italiano e Internazionale.

Cartiere Carrara è sostenitore Platinum.

Costituita nel 2004 dall’imprenditore pistoiese Paolo Carrara e dalla sua famiglia, la Fondazione Un Raggio di Luce Onlus sostiene i soggetti più deboli, in particolare donne e bambini, portando avanti all’estero e in Italia attività e progetti di educazione, sanità di base, lotta alla malnutrizione, alfabetizzazione, costruzione di case sicure e dignitose, accesso all’acqua e tutela dei diritti.

Cartiere Carrara sostiene le attività della Fondazione Un Raggio di Luce Onlus.

La Fondazione Maria Assunta in Cielo onlus (MAiC Onlus) è un ente no profit costituito nel 1989 a Pistoia, su iniziativa di un gruppo di volontari già dalla fine degli anni sessanta impegnati
nell’associazionismo di ispirazione cattolica e nelle attività a favore delle persone disabili.

L’impegno costante della Fondazione è:

  • operare sul territorio a sostegno delle persone con disabilità più complessa e delle loro famiglie, lungo l’intero arco della vita, dai primi giorni alla terza età;
  • promuovere nuovi progetti per la riabilitazione e l’integrazione delle persone con disabilità, con spirito di sussidiarietà e di solidarietà, seguendo i risultati della ricerca e dell’innovazione;
  • essere a fianco delle persone disabili e delle loro famiglie.

La Famiglia Carrara ha partecipato, con una grossa donazione, alla ristrutturazione e all’ampliamento del centro di riabilitazione di Pistoia.

Cartiere Carrara sostiene il Gruppo Cinofilo della Croce Bianca di Spotorno dove anche dipendenti della sede di Ferrania svolgono attività di volontariato.

Il gruppo è specializzato nell’impiego dei cani per la ricerca dei dispersi in superficie e sotto le macerie e opera su tutto il territorio italiano a seconda delle necessità. Abbiamo deciso di supportare questa importante attività di pubblica utilità acquistando alcuni palmari e radio collari di ausilio a questo tipo di attività.